Diritto di trombare

E’ un attacco alla democrazia bello e buono; non è possibile che in Italia accadano ancora certe violazioni dei diritti inalienabili dell’uomo. Certo, votiamo Berlusconi e abbiamo una soubrette come ministro delle Pari Opportunità, però non avrei mai pensato di arrivare a questo punto. Ma non avevamo un articolo della costituzione che garantisce il diritto d’espressione a chiunque? Mi sembra di si, visto il proliferare di blog senza senso su argomenti totalmente insulsi (mi includo nella lista). Eppure, l’altro giorno sono stato vittima di un sopruso a dir poco vomitevole.

Vado dall’elettrauto per farmi ricaricare la batteria dell’auto e ne approfitto per chiedergli di cambiarmi anche la trombetta del clacson che si è sfondata per via di tremende lezioni sonore che impartisco la mattina ai conducenti romani (=imbranati, lenti, mosci). Lui mi dice “No problem, sono 120euro”. CENTOVENTI EURO? DUECENTOQUARANTAMILA LIRE? Per cosa? Per avere la libertà di esprimermi anche in automobile? Ma cazzo, se è un diritto garantito dalla costitutuzione, perchè non me la finanzia lo stato la trombetta? Cioè, abbiamo contributi statali sui pannelli solari (mai sentito del diritto a catturare fotoni) o sui decoder del digitale terrestre (mai sentito il diritto di contribuire alla ricchezza del fratello di Berlusconi), ma non sulla fottuta trombetta del clacson?

Eh no! Non ci sto! Dico al simpatico Giovanni (il mio elettrauto) che non pagherò una sola lira per esercitare un mio diritto costituzionalmente garantito. Lui mi guarda attonito e dice: “Se voi, te prendo un clacsonE alo scasso – te viene a ffà 30 euro”. Sono indignato: io non voglio un diritto di seconda mano – ne voglio uno nuovo di zecca. Ma capisco anche che Giovanni non è la corte costituzionale e mi limito a farmi ricaricare la batteria.

Mi rimane l’amaro in boca (leggi, mi sto ancora mangiando il cazzo). Mi sento leso come essere umano/giustiziere delle strade romane. Senza le mie strombazzate, questa città è ormai entrata nel caos più totale. Ed io assisto impotente al declino della circolazione urbana.

Che tragedia la democrazia italiana.

Annunci

4 Risposte

  1. La trombetta? un aneddoto: ero appena dietro a un tipo su un’alfaromeosuperterronia ad uno stop, e un altro tipo appoggiato alla portiere chiacchierava altamente fregandosene di un mio “bip” dell’850, timido ma deciso a farlo spostare per diritto costituzionale, esercito un movimento dall’alto al basso centrando il pomello e ne sortisce un altro “bip” e meno timido ne butto lì un altro paio. Il tipo con la basetta a scimitarra si stacca dalla portiera e si manifesta alla mia di portiera, che coraggiosamente tentavo, ruotando la antidiluviana maniglia, di far risalire il vetro. Ferma il mio movimento senza sforza e raucamente lasciò lì fissandomi: “Nè baffino, se fai suonà n’ata vota te li strappo tutti a uno a uno, ci siamo capiti?”
    Diciamo che eravamo intorno agli anni Settanta in una zona (il Lagaccio) in sedicesimo del Bronx, dal quale me ne stavo allontanando ancora fortunatamente con le mie ruote. Cioè c’est a dire: il clacson come il lampeggiare credo siano volutamente non citati nella costituzione e gli elettrauti, di solito parenti degli iracondi autisti che ci precedono, lanciano in subliminale il messaggio: “Il clacson potrebbe nuocere gravemente alla salute”!

    Alex
    ciao

  2. ho il convulso.
    tu non se normale ahahahah
    ma ti adoro comunque!

  3. @ale: infatti, c’è da dire che anche l’abbagliante convulso è un diritto fondamentale..eppure, pure quelle me non me l’hanno sostituite gratis
    @ligeia: eeuheu :d grazie 😀

  4. eh , il clacson serve eccome se serve
    è un mezzo di comunicazione altamente creativo, ci fai un po ‘di tutto

    certo però che considerando che sei in periodo di tagli, allora caro sarco io camperei bene pure con quello da 30 euro, o no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: