Creatività

Un natale da recessione, i consumi calano del 20%. E Berlusconi ovviamente pensa alla riforma della giustizia.

Si sa che la gente non spende più, perchè ha troppa paura che li si possa intercettare:  “Gino, quest’anno niente panettone: se ci sente quella stronza della vicina, s’ingelosisce e ci denuncia al fisco”.

A proposito di evasione fiscale, nel 2008 c’è stato un aumento del 47% dell’entrate.

La CGIL non crede a questi dati, ma Tremonti il creativo dichiara: “Noi effettuiamo i calcoli ancora in lire, moltiplicando per l’euribor e diviso l’indice di concentrazione dei bulbi piliferi di Berlusconi”.

Rimanendo sui tarroccamenti, la Aniston ha ammesso che la tanto celebrata copertina di GQ è stata ritoccata.

E il sempiterno Tremonti dichiara: “Adoro Photoshop, levigo sempre le rughe dalle foto che pubblico su Facebook. E, en passant, do una ritoccatina anche ai bilanci dello Stato”.

Annunci

8 Risposte

  1. Io vorrei capire dove vanno i soldi che ogni tanto lo stato si cucca:
    + 47% entrate fiscali, sono un pacco di soldi. Dove vanno e perchè in tempi di crisi non vengono spesi a favore NOSTRO??

    La verità è che la contabilità di Stato è lapiù grande presa in giro di tutti i tempi; possono raccontarci quello che vogliono, sulle tasse, il gettito fiscale, il prodotto interno lordo, il debito pubblico.
    Non posso controllare, non puoi controllare, esula del controll odi chiunque, non c’è partito nè parlamentare nè commissione nè ministro che abbia reale potere di controllo sulle cifre.

    Le cifre date in pasto all’opinione pubblica non è sono che una finzione totale, soprattutto quelle relative al debito pubblico.
    Lo stato in debito con se stesso è la più grande menzogna che ci abbiano mai rifilato.

  2. sei ricaduto nel saggio politico e affine in metro!

    meglio un vecchio fotoromanzo Ifis Chen Chen, almeno lui non ritoccava niente, era tutto di suo.

    A.

  3. Sa, puoi cominciare la tua ricerca da qui: http://it.wikipedia.org/wiki/Gabriel_Pontello

    erano fotoromanzi e fumetti al limite del porno, tanto che ancora oggi, tutto quello che si trova è spesso censurato. Ovviamente si fantasticava molto sul suo grido di battaglia (all’orgasmo: ifix… chen… chen…) e noi ci si allenava brandendo il muscolo con l’effimera speranza di farlo diventare come il suo, implacabile!
    Ale

  4. Bhè, in questo caso Tremonti non lo dice che “sono le cifre che ha ereditato dal precedente governo”… Visto che, tra l’altro, il suo governo ha eliminato alcune delle leggi anti-evasione varate da Prodi…

    • Beh, da quando gli conviene dire le cose sconvenienti?
      Loro non erano gl’idoli della finanza creativa? Del vampiro Visco?
      Non possono mai avvalare la lotta all’evasione fiscale tra le loro conquiste.

    • Beh, da quando gli conviene dire le cose sconvenienti?
      Loro non erano gl’idoli della finanza creativa? Del vampiro Visco?
      Non possono mai avvalare la lotta all’evasione fiscale tra le loro conquiste.

Rispondi a Alessandro Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: