La Teoria della Sala d’Attesa (TSA)

Molti mi chiedono consigli su come trovare il partner perfetto. Mi arrivano migliaia di email, anzi miliardi di email sull’argomento. Eppure, io ripeto sempre la stessa cosa – a parte “Get a life, man”. La grande Teoria della Sala d’Attesa – che è l’unica a funzionare nella ricerca dell’amore con la A maiuscola. E’ molto semplice. Quando sei in sala d’attesa da un dottore, hai due modi per affrontare la situazione: o resti lì aspettando che chiamino il tuo nome, oppure ti metti a fare altro. Nel primo caso, l’attesa dura moltissimo, nel secondo caso, il tempo vola. E può anche capitare che il dottore non lo vuoi più, e te ne scappi con il paziente a fianco a te che CASUALMENTE è bello, sportivo, ricco e romantico. Avete mai sentito: l’amore arriva quando meno te l’aspetti? Ecco, la TSA è esattamente una metafora dello stesso concetto. Va applicata rigorosamente 24 ore su 24, senza eccezioni, ferie e feste comandate. Vedrete i risultati in men che non si dica. Soddisfatti o rimborsati.

12 Risposte

  1. Non è che voglia smentirti…
    non mi permetterei mai, figurati!
    però hai trascurato due fattori a mio avviso importanti:
    1) se si va dal dottore generalmente non si è in forma (io sono solitamente un cadavere deambulante);

    2) incontri over 60 nella stragrande maggioranza dei casi e garantisco che sono sembrano ricchi petrolieri…

    ma forse io non faccio testo, visto che scarico Madagascar nell’attesa che si risvegli un interesse…
    rido_

  2. Lige, mia cara.
    Non so da quali dottori tu vada, ma io ovviamente mi riferivo a dottori ipercool, quali chirurgi estetici, dottori dello sport e ayurvedici.

    Tu vivi nel tuo mondo fatto di Madagascar e sesso romanticizzato. Stai tranquilla che one day troverai il maschio giusto x te. Ovviamente, dovrò approvarlo prima io. Altrimenti, OUT!

  3. Che hai avuto, il momento zia Sally?

  4. Il Sarco ha quasi sempre ragione, in questo caso senza quasi. Applausi

  5. Penny, il momento la rubrica del culo

    Dandy, immagino che il plauso dipenda dal fatto che avrai applicato la stessa teoria anche tu. 🙂

  6. Sarco ha ragionissimo, io ho rincorso l’amore per anni diventando una carta moschicida per amori assurdi, poi mi sono distratta un attimo e ……zac.
    Convivo con un angelo biondo 😀

  7. …sei in procinto!!!!!!!!!
    fantastico sarco!!!

    viva i procinti!!!! 😀

  8. quindi ho speranza anche io?
    dovrei crederci mmmmm
    in effetti, il massimo per me è il medico di famiglia.
    sono perfetta così: niente chirurgia estetica ahahahsahahah

    [prometti che quando torno e ci vediamo non me lo dici che sono inchiattata?!]

  9. Sarco, ecco un’altra occasione in cui concordo in pieno.

    Anche io sono stato troppo impegnato a cercare qualcuno perchè qualcuno potesse trovarmi.

    Il guaio è che è, secondo me, il momento della svolta è poco razionalizzabile.

    Anche tu, pochi commenti più su, dici “quando mi ero rotto il cazzo di tutti”. Forse è necessario non poterne più per arrivare a smettere di aspettare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: