Crisi o Crisalide?

Spinto alla riflessione (volano paroloni) da un’amica feisbukiana, vorrei parlare di un argomento serio: la crisi.

Premessa d’obbligo: mi reputo fortunato solo perchè posso parlarne senza averne la paura di stare in mezzo ad una strada domani. La serenità di poter parlare di un dramma come questo la si ha solo quando il culo è bello sistemato e protetto dalla merda. E non lo nego.

Succo del discorso: nella crisi l’umanità si polarizza in due tipi, chi c’ha il culo parato  (ha un lavoro) e chi non ce l’ha. Posso solo intuire il dramma di questi ultimi, perchè non ne ho fatto mai parte (sono stato fortunato, ovvero meritevole al momento giusto e nel posto giusto); ma posso sicuramente parlare dei primi.

Chi ha il culetto bello riparato dalla merda (o quantomeno, più degli altri) ha una serie di DOVERI MORALI e di parole chiave da ricordare sempre:

  1. LAMENTELA:  Eliminarla e trasformarla in critica costruttiva;
  2. INNOV-AZIONE:  agire per il nuovo è un dictat;
  3. TEAMING: prendere coscienza di non essere da solo (e rinunciare al protagonismo stile tronista di Uomini&Donne) e chiedere il supporto di tutti;
  4. INFLUENZARE: avere una visione personale e convincere gli altri della sua validità:
  5. AIUTARE: chi ne ha bisogno;
  6. SERENITA’: derivante dal privilegio di non dover pensare a “come lo compro il pranzo oggi?”

So benissimo che tutto questo suona molto a mix psichedelico di aziendalismo, cattolicesimo di borgata e corso di motivazione in allegato a Donna Moderna. Però, ragazzi, non c’è altro da fare, è così.

La crisi è come la crisalide (pensa te, condividono persino la radice!): è il punto di partenza verso un nuovo inizio ancora più spettacolare e sfavillante. Lottiamo per diventare una farfalla stupenda!

ps scusate il tono poco sarcastico, però sentivo l’esigenza di dire una cosa serie ‘na volta tanto!!!

Annunci

6 Risposte

  1. So benissimo che tutto questo suona molto a mix psichedelico di aziendalismo, cattolicesimo di borgata e corso di motivazione in allegato a Donna Moderna

    dopo queste parole che aggiungere? che proprio a causa d’esse qualsiasi commento sarebbe innutile per tua stessa amissione questo articolo e’ una c..

  2. dandy: thanks 🙂 faberex non è della stessa opinione. ehehe

  3. Beh ti parlo da “pseudo-sfigato” o da “culo-scoperto” in quanto vado all’università ma il futuro davanti a me non è dei più rosei…sempre se non scelgo di fare il cassiere a vita..la crisi è un bel casino e te lo dice uno che la vive ma abita in un paesino dove i nonni si son fatti il culo ed i nipoti camperanno di rendita (non è il mio caso)….cmq i tuoi punti sono più che da cattolico di borgata sembrano essere american industry sai tipo quegli slogan che ci sono dentro le aziende per incentivare i dipendenti…sono tutti punti corretti non c’è che dire solo che al primo posto mettere “1) trovare la speranza per qualcosa, dopodichè seguire i restanti punti”…ma è solo una mia opinione 🙂

  4. Parli da culo parato, lo sai e lo premetti. E hai ragione, perché il lavoro è questo, quando c’è.
    Quando non c’è, l’unico obiettivo è la speranza.
    I agree anche che la crisi porta trasformzioni, se solo non vivessimo in un paese dove le opportunità si trasformano in vampirizzazione, ci troverei del positivo.

  5. ingenuo e penny, io rivolgevo l’appello a chi – come me- un lavoro ce l’ha, perchè posso parlare solo in nome di ciò che conosco.

    sapendo quanto è dura lì fuori, il succo del post era: rimbocchiamoci le maniche perchè siamo noi ad avere il dovere morale a portare avanti la baracca e a dare speranza agli altri che non hanno la nostra fortuna.

    si, lo ammetto anche nel post, che tutto suoni a corsi di motivazione aziendale, ma ti assicuro che è l’unico modo per uscirne..altrimenti si affoga e basta.

    un abbracci8

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: