Salto al tornello, ora anche al liceo

A liceo Labriola, di Ostia (Roma), hanno introdotto un badge elettronico per segnalare la presenza degli alunni in classe. Si timbra all’entrata e all’uscita con la propria card con tanto di codice a barre; se si fanno 10 minuti di ritardo, il congegno stampa uno scontrino da far convalidare dalla segreteria per poter entrare. Non basta: dalle 9.30 i genitori possono accedere con una password al sito del liceo e controllare il tabulato orari del figlio; che comuque viene puntualmente inviato via sms ogni settimana. “Nessun Grande Fratello, è solo per ottimizzare i lavori della segreteria”.

Non nascondo il mio piacere ad una notizia del genere. Siccome saranno costretti ai tornelli da grandi, perchè non iniziare ad allenarsi già da ora? Così almeno avranno già il polso da tornellista e non si lamenteranno più in là per problemi al metacarpo,no?

Non solo: potrebbero legare alla timbratura delle promozioni particolari. Per esempio: quando arrivi in ritardo, oltre allo scontrino, potrebbero darti un buono sconto per il McDonald’s o per l’abbonamento alla palestra di quartiere. Oppure, perchè non mettere direttamente la lettura delle impronte digitali? Così almeno già facciamo un database da poter utilizzare nel caso qualche pecorella si smarrisca da grande. No, non è da Gestapo: serve per ottimizzare, no?

Certo, c’ è un capovolgimento della situazione: se nell’amministrazione pubblica devono “tornellare” i dipendenti, perchè questo badge non l’hanno fatto per i professori e gli amministrativi? Il badge agli studenti – che sono gli utenti finali del servizio pubblico – è come chiedere a chi entra in posta di timbrare un cartellino al posto degli sportellisti.

Ma guardiamo al lato positivo, non facciamo sempre i comunisti disfattisti: sarà un toccasana per l’economia! Dopo il piano casa, il piano tornelli creerà un enorme giro d’affari che rimettererà in moto l’economia del paese, no?

Viva il tornello anche a scuola, dunque!

Annunci

Una Risposta

  1. […] Salto al tornello, ora anche al liceo A liceo Labriola, di Ostia (Roma), hanno introdotto un badge elettronico per segnalare la presenza degli alunni in classe . Si timbra all’entrata e all’uscita con la propria card con tanto di codice a barre; se si fanno 10 minuti di ritardo, il congegno stampa uno scontrino da far convalidare dalla segreteria per poter entrare. blog: Il SarcoTrafficante | leggi l'articolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: