Il mio medico della mutua? E’ Freud!

Oggi voglio raccontarvi del mio medico della mutua.

 Per lui, l’industria farmaceutica, la medicina, la scienza e la ricerca dovrebbero andare tutte a puttane. Letteralmente.

 Mi ci sono rivolto per diversi disturbi (sinusite, mal di schiena, febbre,…), ma per l’Emerito Dottore tutti si risolvono in un solo modo: TROMBARE. “Devi trovarti una brava ragazza che te lo ciucci ogni volta che avverti un malore”.  A parte l’eventuale bias eterosessuale, la questione si fa epistomologicamente complessa. Una brava ragazza che lo ciucci? Ma le brave ragazze, se comprano un chupa chups, lo consumano in bagno per non esser prese per troie!

 E comunque, entrando nel merito, io sono dotato di un parco giochi molto ampio (per chi non lo sapesse, sono arrapante da paura oltre che un eccellente scrittore), eppure i malori ci sono lo stesso! Inutile muovere questa obiezione, lui risponde sempre: “allora non trombi abbastanza, o lei non ci sa fare”. Porco, ma lapidario.

 Alcuni amici sostengono che me lo sia scelto io cosi’ per poter giustificare scientificamente la mia promiscuita’ acuta; ma non e’ vero: per quello, faccio leva sulla questione dell’eccessiva produzione di testosterone diagnosticatami alla tenera eta’ di 16 anni!

 Ora, con tutta franchezza, neanche Freud – che comunque in quanto a sessuocentrismo rimane il campione – avrebbe prescritto una fellatio contro l’emicrania. Senza considerare cosa dira’ mai ai vecchi..il mio quartiere deve essere pieno di anziani maniaci fomentati da questo guru del sesso!  E cosi’ ogni volta, mi riduco a piangere miseria dal farmacista che – mosso dalla pieta’ – ogni volta mi spaccia sottobanco medicinali (lui e’ l’esatto opposto del dottore: ti darebbe una pasticca anche se hai solletico ai testicoli).

 Io non vorrei dire, ma avere almeno un dottore normale non sarebbe male nella mia vita totalmente e irreparabilmente surreale. Non foss’altro che – di tanto in tanto – sarebbe bello guarire, no?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: