La moltiplicazione dei PENI e dei COGLIONI – sondaggi e votazioni

Finalmente questo referendum europeo pro o contro Berlusconi è terminato, e per chi lo disprezza, si può tirare un bel sospiro di sollievo, perchè Berlusconi da solo non è riuscito a superare il 35%, mentre c’è stato un aumento della LEGA e di IDV (calo drastico del PD rispetto le politiche). Alcune osservazioni.

1. Ma se è vero che B ha il consenso al 70%, perchè lo votano la metà? Ah, forse i coglioni li contano per due, ma valgono uno!

2. Il PD è al 26%: sostanzialmente un italiano su quattro ha dovuto otturarsi il naso quando ha messo la crocetta. Previsto aumento vendite di deodoranti, perchè i funzionari di voto hanno pensato fosse un loro problema ascellare.

3. I partiti di sinistra non raggiungono la soglia del 4%. E’ rincuorante vedere che, nonostante Veltroni sia morto (politicamente), la sua eredità sia rimasta inalterata.

4. LEGA fa il boom. I loro votanti finalmente li contano per due (vedi punto 1). A buona ragione.

Sono molto soddisfatto di queste votazioni. Almeno Berlusca, non avendo sfondato il 40% da solo, non ci sfonderà i coglioni in tutte le TV mondiali.

Ciao sarco-elettori!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: