District 9 – la recInsione

Ammetto di non apprezzare particolarmente il genere Sci-Fi. Sara’ che da piccolo mio fratello mi costringeva a maratone notturne della serie tv Visitors (un cult degli anni 80, dove alieni con fattezze rettili mangiavano topi a colazione). Oppure perché già abbastanza cazzi abbiamo con gli umani: non amo aggiungerei altra carne extraterrestre al fuoco. Eppure mi sono lasciato convincere a vedere District 9; una leva fondamentale e’ stato il produttore Peter Jackson, il cui lavoro ho apprezzato particolarmente nella trilogia de Il signore degli anelli.

Devo dire che non mi ha deluso neanche stavolta.

La trama capovolge il concetto tipico del genere, ed improvvisamente gli alieni divengono le vittime degli umani, relegati in un ghetto (il District 9), e discriminati. Ogni riferimento a xenofobie e razzismi NON e’ puramente casuale. E lo spettatore e’ spiazzato sin dall’inizio, perché non sa da che parte stare: umani o orribili gamberoni mangia carcasse animali? Come fanno a far pena delle simili creature tanto diverse da noi? Ed ecco il trucco narrativo: il capo della missione per la riallocazione degli alieni viene avvelenato da un liquido che lo trasforma lentamente in uno di loro. Ed allora l’empatia, solo allora, inizia a farsi strada nello spettatore. Si inizia ad odiare gli umani e a patteggiare per gli alieni.

E’ un manifesto colossale contro la vera alienazione: quella umana dalla sua stessa umanità. Dalla violenza con cui ognuno di noi si abbatte contro chi e’ diverso dalla maggioranza. Dai metodi antiumani utilizzati contro le minoranze. Ed e’ un manifesto per niente ottimistico: gli alieni saranno costretti a lasciare il pianeta per ritrovare la loro pace. Non c’e’ spazio per il lieto fine, ma solo per una grande amarezza di fondo.

Da vedere. Esclusi i leghisti, sennò prendono ispirazione per le politiche sull’immigrazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: