Bruno – la recensione!

Geniale, delirante, il tripudio di trash più cinicamente costruito della storia del cinema. Bruno e’ senza dubbio il film che mi ha più fatto ridere da quado poggio il culo al cinema.

Con la sua anti-poetica del politically scorrect si dimostra essere il manifesto alla tolleranza e alla liberta’ di pensiero più ampio che la settima arte abbia messo in campo negli ultimi anni. Bruno seppellisce con le risate (moltissime!) non solo il buonismo,  ma anche lo show business, la smania di successo e celebrita’, i media circus, i reality e i talent show.

Ragazzi, di tutto cuore ve lo consiglio. E’ sconsigliato a benpensanti e ipocriti. Ai leghisti un avvertimento: il film è protetto da copyright, non potete utilizzarlo come programma delle regionali 2010!

Annunci

Una Risposta

  1. […] post by Liquida and software by Elliott […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: