Grana Padania

Bossi non ha mai ritrattato le sue affermazioni in 30 anni di attivita’ politica. Ma ieri l’ha fatto. Passi pure che si pulisca il culo con la bandiera italiana, ma non sia mai offenda la Nazionale di Calcio. “L’Italia si e’ comprata la partita contro la Slovacchia”, tuoni e fulmini sul Senatur; i suoi stessi lacche’ non hanno potuto difenderlo. E cosi’ le scuse ufficiali e l’augurio di vittoria.

Viene da pensarci. Ormai ogni argomento sulla coesione nazionale (Costituzione, Parlamento, Inno…) e’ stato sputtanato e sverginato dalla dialettica casearia della Lega, eppure di fronte al Dio Calcio nessuno puo’ ancora nulla. E la ragione e’ semplice: un Paese ormai unito con lo sputo trova solo nel momento calcistico la sua fittizia unita’. Non perche’ creda nella sua squadra, ma solo perche’ vuole fottere le altre nazioni.

Definirsi per negazione e’ tipico dei bambini e del PD, quindi di soggetti psicologicamente instabili ed embrionali. Se il metodo lo usa anche una nazione che ormai ha 150 anni, significa o che il suo popolo non sia mai cresciuto o che non voglia proprio farlo. Perche’ conviene a tutti rimanere in un limbo fatto di pannolini sporchi di merda ed una mamma amorevole che ti coccola e tranquillizza.

Esiste una soluzione rapida. Siccome ci piace tanto il calcio, direi di darne uno in culo a TUTTI i nostri politici. Forse ritroviamo unità anche in questo. Che ne dite?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: