TransAtlantico

Trentennale della strage di Bologna, nessun ministro presente all’appello. E’ la prima volta. La Russa, ministro-canottiera, si difende: “Non andiamo dove ci fischiano”. D’ora in poi, i vigili li fermeranno con sinfonie di Mozart se commetteranno infrazioni. E così, il legittimo impedimento si applica anche alle bande sonore. Più che una legge, è un’assicurazione contro infortuni.

A luglio le vendite dell’auto crollano del 26% e Federauto denuncia l’assenza del governo. Berlusconi pensa al decreto “più Auto Blu, meno Palle Blu”. Più auto blu a quei parlamentari in grado di trombarsi più mignotte a sera. Varra’ come attestato un filmino su youtube, validato rigorosamente dal ministro Carfagna.

Ed infine, la notizia più importante: l’opposizione e’ divisa (novità!) tra chi vuole andare subito al voto e chi pensa al governo di TRANSizione. La prima riforma sara’ quella della legge elettorale in senso maggioritario: si aggiudica il colleggio uninomi-anale la trans che abbia le tette più maggiorate.

Buon inizio Agosto a tutti!

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: