Sorella de che?

Sta girando su Facebook un video dove una suora, alla domanda “Cosa pensa delle coppie omosessuali?”, risponde così: “Vanno annientate, perchè la famiglia esiste da quando esiste Cristo. Quindi, evviva la famiglia, abbasso i gay”. L’ultimo frame è del volto della suora visibilmente compiaciuto per quanto ha appena detto.

Senza mezzi termini, vi dirò cosa penso.

1) “Vanno annientate”. La suora deve vivere in una sorta di allucinazione manga alla Daitan 3. In cui Ratzinger, con la scintillante armatura di ermellino, annienta i fottuti froci con i raggi laser emessi dal rosario fotonico. L’utilizzo di questa espressione mi spinge a chiedere l’internamento di questo soggetto psicopatico in una clinica. Immediatamente.

2) “La famiglia esiste da quanto esiste Cristo”. Devo sottolineare lo svarone storico-sociale della povera rimbambita? Forse alla sorellina di Dio è sfuggito che il Cristianesimo è la copia pop del Giudaismo, che già prevedeva molto prima di Cristo (ammesso sia mai esistito) il concetto di famiglia con matrimonio e crismi del cazzo.

3) “Evviva la famiglia, abbasso i gay”. Dopo l’allucinazione manga, e le distorsioni spazio-temporali, la suora crede di essere allo stadio a tifare per la squadra della “Famiglia” in contrapposizione a quella dei gay. Al posto della sciarpa al collo, perchè non si mette un bel cilicio? Lo stringa bene bene, mi raccomando, sorella.

Conclusione.

A me questa suora fa letteralmente schifo. Non è un essere umano. Questa gentaglia (vedete anche le dichiarazioni del vescovo di Otranto su Nichi Vendola) rappresenta solo l’ultimo rantolo del moribondo che non si arrende alla sua fine. La Chiesa è morta: persino l’iPAD ha più adepti.

E l’argomento della famiglia “naturale” tra uomo e donna cade rovinosamente per un cortocircuito logico. Se fosse l’unica naturale, perchè genera figli omosessuali, contronatura secondo la suddeta visione? La natura può produrre la sua negazione?

Marx diceva che la religione è l’oppio dei popoli. Questa suora è già alla fase della fame chimica: si mangiasse un bel cazzo.

Così almeno si da una calmata.

2 Risposte

  1. Amen, fratello.

  2. Caro amico, comprendo la tua rabbia furiosa che Mykonos con le sue bianche spiagge non basta a contenere, riflettiamo insieme su due cose però.

    1) L’equivoco di fondo è su ciò che è “natura”. La RIPRODUZIONE è “natura”. La FAMIGLIA è “sociologia”. Legare insieme famiglia e natura è una storica, grossa carognata.
    Non esistono “famiglie naturali” o “famiglie innaturali”. Il concetto di “famiglia” sia istituto di diritto che nucleo sociale si è evoluto con i tempi, piaccia o meno ai vari movimenti per la vita, alle suore o ai fanatici oltranzisti.
    Persino il MulinoBianco ha capito la trasformazione epocale e parlare di queste cose mi da pena. Per gli amici cattolici che non hanno il coraggio di dire “famiglia cattolica” e si nascondono dietro l’epitaffio bugiardo di “famiglia naturale”. Poveri piccoli panda!

    2) La suora di you tube…non ho visto il video ma mi insospettisce un tantino… prendiamolo per buono

    “evviva la famiglia” giusto!! Facciamole procreare ste benedette monache, le voglio gravide di parti plurimi, con la gioia delle gestazioni, i travagli sofferti, le depressioni post parto. Copulate e sfornate pargoletti grossi quanto meloni francesi, non una ma più volte. Voglio che loro vivano finalmente tutte le afflizioni della famiglia con figli a carico, una ad una, nessuna esclusa, con cognizione di causa, con sangue e sudore. Niente cilici, cazzi e mazzi, solo la dura realtà.

    “annientiamo i froci” giusto!!! Annientiamo i preti froci che violentano e stuprano nel silenzio del loro ministero divino, mi sta a cuore l’immagine della Kiesa! Davvero. Annientiamo i seminari, i conventi, i monasteri, facciamoli diventare delle enormi discoteche!!! Risaniamo il debito pubblico, debelliamo fame e povertà con i patrimoni della Kiesa!
    Perchè i beni ai mafiosi vengono espropriati e confiscati e non vengono riconvertiti, anzi…annientati, lussi e lussurie di lobbies di pretacci corrotti e ambidestri???

    Detto questo…un po’ di autocritica non guasta. Non è questo il modo per arrivare ad una visione programmatica e ben strutturata. Questo contribuisce solo a fare confusione, alimentando ignoranza e violenza. Sai bene che sono avverso al matrimonio (etero e gay) e alla riproduzione, così come sai bene che sono logorroico. Mi piacerebbe però avere la libertà di cambiare idea e avere la certezza che se mi unisco con una donna o con un uomo, i diritti e i doveri sono gli stessi. Non giustifico e non approvo l’equazione egoismo etero=egoismo gay. Un figlio NON è un barboncino tanto per un gay, quanto per un etero e la famiglia deve finalmente essere uno spazio aperto dove confluiscono l’altruismo,l’amore, l’abnegazione. Altrimenti molto meglio un viaggio a Mykonos, senza blackberry però 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: