Amo troppo le donne per essere etero

I rapporti sessuali tra uomo e donna sono innaturali. Perche’ mai un detentore di pene dovrebbe capire una portatrice di clitoride? I due organi seguono direttive idrauliche cosi’ differenti, che serve una laurea in fisica nucleare solo per scambiarsi del buon sesso orale.

Avevano ragione gli antichi. Gli uomini con gli uomini nelle palestre, e le donne a divertirsi nei ginecei. L’unione tra sessi opposti avveniva solo in funzione della procreazione. Che servira’ pure alla sopravvivenza della specie, ma e’ una grande rottura di palle, soprattutto per le donne.

Il parto fa un male cane. I primi mesi di vita del bimbo alienano la mamma tra cagatine, dormitine, colichine e altre fottute cazzatine. Intanto, la forma fisica non s’ispira più a Jane Fonda, ma a Suor Germana; e si e’ cosi stanche che una sessione di nail art eccita di più del proprio uomo nudo.

Se uno ama una donna, non la ingravida. E per non fertilizzarla, non bisogna desiderarla sessualmente. De facto, l’omosessualita’ e’ il più grande atto di clemenza che la natura compia verso le donne. Le quali altrimenti prendono solo inculate dalla vita; ed in questo senso, il gay ci va a nozze a fare a cambio.

Insomma, amici omo, quando vi chiedano increduli (se somigliate a Malgioglio, omettete quest’ultimo aggettivo): “Ma davvero non ti piacciono le donne?!?”. Rispondete loro: “Le amo troppo per essere etero”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: