Meglio esser lasciati

Mille volte meglio essere lasciati. Non hai ripensamenti. Puoi dirti che e’ “peggio per lui”, che si accorgera’ dell’errore e tu potrai fare l’orgoglioso che non torna indietro. Mille sono i sotterfugi razionali del lasciato. Ma chi lascia non ha scampo, perche’ vive di un’illusione. Poter tornare indietro quando vuole. L’illusione vive nel credere di essere i protagonisti di una commedia, che in realta’ e’ scritta da altri, diretta da altri, e voluta da altri. Noi siamo solo marionette in balia di mille fili intrecciati. Niente più, niente meno. Te ne fai una ragione col tempo. Ma la sensazione di aver fatto una cazzata, di dover porre rimedio rimane in un angoletto del cervello, latente, in stand-by, come la spia rossa del videoregistratore. Un pulsante del telecomando, e tutto e’ come prima. Ti senti sporco marcio. Ma che mi avra’ fatto per fargli cosi male? Niente, tu sei il colpevole, ma imponi all’altro la tua condanna. Quella che dovresti pagare tu, e solo tu.

Ma alla fine, anche questo post e’ illegittimo. Una lagna assurda, di una persona assurda. Che dovrebbe tacere, e basta.

Annunci

2 Risposte

  1. Non sono ancora mai stata lasciata, li ho bruciati tutti sul tempo ma non sono curiosa di provare la sensazione da “scaricamento” 🙂 ti saprò dire eventualmente se è meglio essere lasciati o meno.
    Ciao ciao.

  2. l’ho letto tre volte questo post.La prima ero d’accordo con te.La seconda non ero d’accordo e la terza una via di mezzo.Credo che ogni storia sia una storia a sè.E quindi dare un giudizio generalizzato pecca troppo di presunzione.Io sono stata lasciata una volta sola da uno con cui avevo una mezza tresca(nemmeno una storia di quelle fatte bene…con tutti i crismi per essere definita tale)e sono stata malissimo.Poi sono stata tentata più volte di lasciare…ma mi sono sempre fermata.Perchè non ero convinta.Perchè avevo paura di toppare.Perchè per lasciare qualcuno che si è amato,si ama,si è costruito qualcosa con sforzi e sacrifici,si è reso co-protagonista di promesse d’amore eterne ci vuole una motivazione grande come l’Everest.Che ci sono momenti in cui pensi di poterlo scavalcare sul serio.Poi arrivi sotto lo guardi e lasci perdere….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: