Sembrava troppo…

Sembrava troppo bello per esser vero. Ci eravamo liberati del Nano e delle Ballerine. Della corte di lacchè, zerbini e giocolieri di cazzate. Dei delitti di Via Poma, della fottutissima piccola Yara e varie amenità irrilevanti. Cibo avariato per popolino incapace di intendere e volere. Sui giornali, nei talk show apparivano ormai sbiadite figure di un paese che abbiamo rimosso in poche settimane. Tecnicismi economici, geopolitica internazionale, finanza globale la facevano da padrone. Finalmente grazie ad un Governo serio, che ci ha ridato l’orgoglio di essere italiani.

Ebbene, era solo un’illusione, perchè sotto le ceneri del passato si annidava ancora il SaraScazzismo acuto, il gusto torbido dell’esaltazione santonistica della notizia di folklore. Un’abitudine tipica dell’Italietta mediocre da segaioli di Cronaca Vera. Così mentre S&P declassava il nostro debito dalle classi A a quella B, tutti pensavano solo ad una nave da crociera affondata. Tutti a disperarsi per un pugno di morti: le stesse persone, però, se ne sbattono delle centinaia di migliaia di persone che rimangono senza lavoro e non possono dare da mangiare ai loro figli.

Sticazzi, mica vanno in televisione quelli! Mica ne posso parlare al bar con gli amici snocciolando qualche minchiata da inserto cheap di Donna Moderna o ForMen. Sono atterrito. Stupefatto. E anche disgustato da tanta fame di morti e sangue mediatico. Ma sono soprattutto spaventato dalla veemenza con cui si difende il diritto a usufruire di certa spazzatura. Si chiama sindrome di Stoccolma: il rapito finisce per innamorarsi del proprio rapinatore. E quando un’intera nazione ne è affetta, iniziano i cazzi amari.

Meno male che Monti c’è…altrimenti, altro che Stoccolma: ora stavamo tutti ad Atene.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: