Ma chi spread ce lo fa fare?

La mia sensazione è la seguente: nessuno ci capisce una mazza sullo spread. A noi poveri cittadini ci stanno riempendo le palle da un anno con questa parolaccia; i politici se ne stanno riempendo la bocca, quando non è occupata a mangiarsi i nostri soldi, per giustificare ogni loro mefistofelica pensata del c***o. E fai la riforma delle pensioni. E poi la riforma del lavoro, e ora la spending review.

Ma almeno ‘sto spread è sceso? No, si alza sempre più! E allora chi è il Viagra dello spread? Dice un pó è l’Europa che non trova un accordo sull’unione politica, e un pó sono i dubbi su chi vincerà le elezioni nel 2013 in Italia. Ah mo’ questo è il motivo? Ma dico io: prima di fare tutte ste minchia di manovre, che tra un po mettono le accise pure sulla merda che facciamo, non potevano dircelo?

Signori miei, vorrei tanto lasciarvi con un messaggio di speranza. Ma vi do un consiglio: fate armi e bagagli per il Brasile. Tanto sesso, samba e soldi facili. E sticazzi il Colosseo e tutte le spending review di ‘sta ceppa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: