Trombamicizia. Perché sono a favore.

Esistono poche cose nella vita per cui vale la pena di vivere. Poche, ma buone. Il cibo, il sesso e fare cacca. Il resto serve per ammazzare il tempo o per godersi quelle tre cose in santa pace (liberi da lupi di altri branchi che rompano il cazzo). L’intera storia umana ha questa unica destinazione, si sa. E allora, parlando di sesso (tanto pe’ cambià), perché mai esser contrari ai trombamici? Perché privarsi di uno strumento così pratico ed efficiente per assolvere il proprio ruolo al mondo?

Ecco le due principali obiezioni a questa prassi poco diffusa in Italia, ma comune negli altri paesi (gli anglofoni li chiamano “friends with benefits“).

1) “Con un amico, non trombo”. Che stortura logica! Ci sono amici con cui trombi, e amici con cui non trombi. Semplice. Ad alcuni chiedi condivisione di valori e passioni, ad altri la condivisione di una sola passione: l’orgasmo. Volete dirmi che non avete amici con cui giocate solo a calcetto ma non ci fareste nient’altro? E’ la stessa identica cosa.

2) “Se con uno ci trombo più volte, è perché m’interessa al di là del corpo e quindi mi ci fidanzo”. Bullshit, pure bullshit. A) Spesso il sesso migliore lo fai con persone CHE DISPREZZI; B) Perché il sesso ripetuto dovrebbe implicare un dialogo con l’altro? C) La semplice compatibilità sessuale è condizione necessaria ma non sufficiente per fidanzarsi, caro/a amico/a dall’anello facile.

Vorrei invece soffermarmi sui vantaggi della trombamicizia.

1) E’ difficile trovare sesso di qualità. Una volta che lo becchi, non lasciartelo sfuggire; 2) Spesso la voglia di sesso è repentina e fugace: il trombamico è sempre pronto all’uso; 3) La complicità sessuale si costruisce con la pratica: una scopata di una notte manca di questo aspetto; 4) Igiene personale: non tutti si lavano, il trombamico si; 5) Last but not least, il trombamico ti fa godere, senza doverti sorbire interminabili pippe emozionali*.

Insomma, qualsiasi obiezione al trombamico è illogica, bigotta, e contraria all’umanità nel suo senso più alto (cibo, sesso, cacca, vedi su). Possiamo spingerci a dire che è un’opinione criminale? Assolutamente si. Ogni crimine implica un danno alla specie umana: il negazionismo trombamicale rientra in questo insieme.

Lunga vita al trombamico. Arrestate i bigotti.

* nota: mi ha appena chiamato un trombamico. Mi offre di scopare, io gli dico: “No scusa mi sono appena fatto una sega, non mi va”. Lui: “ok alla prossima bello”. Vi immaginate il dramma che sarebbe scoppiato con un fidanzato? No way.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: