Non avrai altro righello al di fuori del primo

Arriva quel momento per tutti gli uomini della Terra. Un luogo: il bagno. Un oggetto: il pisellino. Uno strumento: un righello (ed in alcuni casi, anche il goniometro). Non vi preoccupate, lo abbiamo fatto tutti. Misurarsi la dotazione è uno dei tanti episodi che ci contraddistinguono come uomini. Il problema forte sorge quando da quel righello non vogliamo mai separarci. E lo vedo spessissimo in palestra o a lavoro. Tutti a misurarsi chi ce l’ha più grosso. Può essere il bicipite o la carriera, poco importa: tutta una questione di centimetri.

Penso sia sempre stato così, ma con la crisi il fenomeno è aumentato. E per crisi, non intendo quella economica, ma quella sessuale. Da quando i ruoli tra uomo e donna sono sfocati, il più traumatizzato è rimasto il primo. Inamovibile per millenni, l’uomo si è visto usurpare – legittimamente – ogni rendita ereditata dai suoi avi. E quindi a cosa si attacca? Letteralmente, al cazzo. L’unico vero baluardo rimasto immutato nei secoli.

All’evoluzione della donna, sta corrispondendo una proporzionale involuzione dell’uomo. Credo che siamo nella prima fase, col tempo si raggiungerà un nuovo equilibrio, ma probabilmente la mia generazione non lo vedrà.

E nel frattempo, ci dobbiamo sopportare depressioni post righellum acute.

C’est la vie.

Annunci

4 Risposte

  1. mitico…ovviamente fatto anche io!!

  2. […] michiamoblogjamesblog su Non avrai altro righello al di fuori del primo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: