La spina nel fianco

Odio le spine della corrente. Le odio profondamente. Ogni sacrosanto giorno ho a che fare con le spine di:

  1. Cellulare
  2. Cuffie bluetooth
  3. Ipod
  4. PC portatile
  5. Rasoio

La sensazione di dover stare sempre e costantemente a ricaricare qualcosa mi manda in bestia. E ci sono così abituato, che dopo una cagata, mi viene naturale cercare una spina per ricaricarmi il culo. Ma non è giusto essere così fottutamente dipendenti da questi aggeggi elettronici! Ogni volta che scendo a Napoli dai miei, manca la corrente. Mia madre mi chiama la “signora Fletcher dell’Enel” – ogni volta che arrivo, muore l’elettricità. Ed in quei momenti di TOTALE ASSENZA DI MODERNITA’, mi rendo conto della mia inutilità; ricaricando tutti miei oggettini tecnocool, io ricarico ogni giorno la mia stessa essenza. Triste ammetterlo, ma è buono che almeno ne abbia consapevolezza. Così, se mi troveranno morto nel bagno con una spina in culo, leggeranno il blog e capiranno.

Amen.

Annunci

Rocco Siffredi salverà Alitalia!

Trafficanti, il risultato del sondaggio “Chi investirà e salverà Alitalia?” è il seguente:

1. Rocco Siffredi (50%)

2. Lori del Santo (30%)

3. Zio Paperone (20%)

Nessun voto per Air France e Lufthansa.

Una rapida analisi del vostro voto.

Non vi fidate delle compagnie aeree straniere: viva l’italianità. Vince Rocco perchè, per una compagnia grande serve un pennello grande; una compagnia che però ha bisogno comunque di qualche del Santo in paradiso per sopravvivere e di manovalanza minorile a basso costo (i nipotini di Zio Paperone) per avere i bilanci in attivo.

Ottimo trafficanti, siete sempre stronzi come pochi. Mi piacete sempre di più.

………

Ma ora votate il nuovo sondaggio: “Se il Diavolo veste Prada, chi veste Ratzinger?”

DIO-r? Platinette? Moira Orfei? Paolo, la focosa trans brasileira? ZARA-thustra?

Decidetelo a questo link! Grazie a tutti per la partecipazione numerosa!

Il politico + papa-boy è Rutelli

Trafficanti miei, un risultato quasi previsto per il sondaggio lanciato una settimana fa su questo blog.

“il Politico che lecca di più il culo al Papa”:

—————-

Rutelli 55%

Pierfy Casini 20%

Berlusconi 15%

Veltroni 10%

Nessun voto per la Carfagna

—————–

Ok, per Rutelli e Casini – ma Veltroni solo il 10% no, non ci sto! Neanche i suoi occhiali gl’impediscono di leccare ogni tanto il pontificio ano. Ed in quanto alla Carfagna, sono certo che, essendo RatzinGAY, nessuno l’avrà associata al leccarlo. Mica è lesbica.

Ora vota per il nuovo sondaggio: “La cordata alla vaccinara si è ritirata: chi investirà in Alitalia ora?” Decidilo tu –> clicca qui!

Chi è il ministro che sta più sul cazzo? Risultati del sondaggio

Dopo una settimana dall’inizio del sondaggio “Vota il ministro che ti sta sul cazzo”, ecco la classifica dei votanti passati in questo balordo blog:

Carfagna
33%
La Russa 13%
Brunetta 9%
Calderoli 9%
Tremonti 9%
Alfano 9%
Gelmini 6%
Maroni 2%
Zaia 2%
Bondi 2%
Bossi 2%
Rotondi 2%
Vito 2%

Vedendo la Carfagna al primo posto, posso pensare a quattro tipi di lettori del mio blog.

1. Sono puttane incazzate per il suo ddl anti-prostituzione;

2. Sono gay che non hanno sopportato il mancato patrocinio del gay pride;

3. Sono showgirls invidiose perchè loro hanno rimediato solo una televendita andando coi potenti;

4. Maniaci sessuali che la vorrebbero DAVVERO sul cazzo;

Minchia, Puttane, Gay, Showgirls…ci mancano solo i nani, e il mio blog somiglia al vecchio PSI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: