Dai gattini alla filosofia morale

Charlie Hebdo ha già fatto miracoli. Gente che ieri pubblicava gattini oggi si erge a filosofo della religione che manco Sant’Agostino. Trovo antropologicamente interessante che sia servito un attacco terroristico per distoglierli dagli amati felini factotum. Whatever works, qualsiasi cosa purché funzioni.

Io provo profonda pietas – nel senso latino del termine – per queste persone. Si lasciano trascinare dalle emozioni del momento. Si innamorano facilmente. Piangono se vedono un povero per strada. Passano dal funerale di Pino Daniele alle novità sul cast dell’Isola dei Famosi con disinvoltura. Ma beati loro.

Questo post è rivolto proprio a loro. Se lo meritano, non foss’altro per la buona volontà. Voglio deliziarvi con un pò di chicche odierne totalmente inutili che vi faranno impazzire.

1) Sesso, uno studio dimostra: le donne sono più gelose se il tradimento è mentale. Uomini, nessun rischio divorzio: pompini a iosa dalle amanti. 

2) Orgasmo, ora esiste il corso per meditarci su. Andare a zoccole no eh?

3) Ecco la classifica delle 35 diete più votate dai dietologi. Fare attività fisica vi fa proprio schifo?

4) E’ appena uscito BELFIE, il bastone per farsi le foto al culo. Che poi a tanti basta uno specchio frontale.

Non sono gattini, ma vorrei tanto vedervi piangere per la libertà di espressione mentre provate a meditare sull’orgasmo.

Annunci

Ode all’orgasmo

Niente è più potente di un orgasmo. Non c’è alcun bisogno di scomodare Freud o antropologi per ricordarcene il motivo. Siamo venuti al mondo per procreare, e legare l’atto al piacere estremo, rende più probabile la reiterazione del tentativo. Ma a me non piace questa visione, troppo fredda e razionale. Presuppone che anche la natura lo sia, ed io non ci credo. Più vado avanti nella vita, più sono conscio della sua indole epica ed un pó megalomane. Solo una “mente” di questo tipo poteva partorire un’idea cosi esagerata: celebriamo la mia perpetuazione con un tripudio di endorfine, sudorazione e apnea…e bando all’avarizia! Se la natura avesse voluto davvero rendere la procreazione obbligatoria, perchè non affidarla ad un meccanismo tipo pipì? Sarebbe stato molto più efficiente e rapido!

Bene, questa brevissima sega mentale termina qui. Ode, sempre ode all’orgasmo.

Il silenzio è d’uopo

Ratzinger su Pio XII: “Agì in silenzio proprio per salvare gli ebrei

Si, ci credo – come credo che:

1. gli omertosi non parlino per salvare i magistrati dagli attentati mafiosi;

2. le donne non fingano l’orgasmo (e non si masturbino MAI);

3. “Sembra un Talco, ma non è – serve a darti l’allegria” di Pollon sia DAVVERO TALCO.

Non c’è niente da fare, ha sempre ragione Berlusconi: “Dopo alcuni anni, le azioni ridiventano normali“. E come dargli torto?

Fugit

Fuggo dall’idiozia come un prete da un orgasmo. Solo che io ci riesco.

Economia sessuale

Se l’orgasmo dura 3 secondi, perché impiegarne di più per raggiungerlo?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: