Ferie romane

Queste ferie mi hanno confermato qualcosa che sapevo da tempo. La persona con cui amo maggiormente passare il tempo libero sono io. Sono state due settimane di rapporti sociali ridotti a zero, facevo i conti con me stesso ogni giorno. Con una Roma semi-desertica, e con molti eventi a cui partecipare, mi sono trovato da dio. Non ho mai dimenticato le mie industriali esigenze sessuali, che grazie all’afflusso di turisti stranieri ho potuto tranquillamente soddisfare. Sono diventato un infopoint sessuale, il comune di Roma dovrebbe ricompensarmi per la buona immagine di ospitalità che ho offerto a decine di turisti!

Scherzi a parte, questi giorni sono stati importanti per farmi comprendere a fondo cosa voglia (e cosa non voglia) davvero dalla vita. E sono contento di averlo scoperto senza l’aiuto di nessuno, con le mie forze. Da domani si ricomincia con la routine, ma adesso ho uno spazio tutto mio che rimarrà ben vivo tra i ricordi. E so dove puntare, so perché lavoro tanto, ho ben chiaro il mio obiettivo.

Buon ritorno dalle ferie a tutti.

Chupa che ti passa

   

Il ritorno dalle ferie mi è stato particolarmente deleterio. Un pò perchè sono durate poco (14 giorni – l’equivalente di un coito interrotto), un pò perchè ci sono tanti cazzi da risolvere a lavoro che mi sembra di stare in un film porno e non in azienda

Sono tornato demoralizzato, volevo restare più tempo con mia madre, volevo stare più tempo con l’amore mio, volevo vedere più cose della mia città in cui non vivo ormai da anni..volevo, volevo, volevo.

Fatto sta che sono tornato – benchè la settimana scorsa sia rimasto bloccato a letto due giorni con la schiena. Un inizio non dei più promettenti. Amore, basta con la posizione 45 del kamasutra, sono vecchio per certe emozioni.

Per cui, gambe in spalla e ricominciamo!

Un consiglio per rallegrarvi (io l’ho fatto con le mie colleghe): un bel CHUPA CHUPS per annullare l’amaro in bocca che quest’estate ci ha lasciato*!

Ciao e buon anno lavorativo a tutti.

* inoltre, per chi fosse in astinenza sessuale, è un ottimo surrogato fallico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: