La Teoria della Sala d’Attesa (TSA)

Molti mi chiedono consigli su come trovare il partner perfetto. Mi arrivano migliaia di email, anzi miliardi di email sull’argomento. Eppure, io ripeto sempre la stessa cosa – a parte “Get a life, man”. La grande Teoria della Sala d’Attesa – che è l’unica a funzionare nella ricerca dell’amore con la A maiuscola. E’ molto semplice. Quando sei in sala d’attesa da un dottore, hai due modi per affrontare la situazione: o resti lì aspettando che chiamino il tuo nome, oppure ti metti a fare altro. Nel primo caso, l’attesa dura moltissimo, nel secondo caso, il tempo vola. E può anche capitare che il dottore non lo vuoi più, e te ne scappi con il paziente a fianco a te che CASUALMENTE è bello, sportivo, ricco e romantico. Avete mai sentito: l’amore arriva quando meno te l’aspetti? Ecco, la TSA è esattamente una metafora dello stesso concetto. Va applicata rigorosamente 24 ore su 24, senza eccezioni, ferie e feste comandate. Vedrete i risultati in men che non si dica. Soddisfatti o rimborsati.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: