Toxic

Oggi in stazione ho assistito ad una scena tristissima. Un signore di mezza eta’, distinto, elegante, indossava occhiali da sole rayban. Una persona che non avrebbe mai attirato la mia attenzione se non si fosse avvicinato alla spazzatura, rovistando in cerca di un quotidiano da leggere.

Non cercava cibo, se cosi fosse stato avrei provato compassione, o meglio, avrei pensato “meno male che non sto messo cosi male”. No, il signore cercava informazione gratuita. Mi sono chiesto perche’ non avesse preso una delle tante free press disponibili a Termini, quando ho visto che dal sacchetto le scartava deliberatamente. La ricerca si e’ fermata solo quando ha intercettato una copia de La Repubblica.

Non cercava informazione gratuita, ma quella pagata. Da altri. E lui se ne stava compiacendo vistosamente. Per un attimo, solo un secondo, ho pensato lo facesse per ristrettezze economiche. Ma chi ne patisse, de “La Repubblica” se ne importerebbe poco. L’unica conclusione era la furberia. “Coglione, tu hai speso un euro, e invece, io leggo gratis, tie’!” gli si leggeva nel ghigno soddisfatto.

Avrei voluto offenderlo. Deriderlo. Umiliarlo. In quel momento, lui ha rappresentato per me la summa del pensiero e del fare berlusconiano. Uno schifo senza limite. Ma poi alla rabbia si e’ sostituita la ragione e l’amara verita’. Quell’uomo puo’ aver avuto mille motivi per fare quel gesto, ma io solo uno per darmi quella interpretazione. Sono intossicato di berlusconismo.

Ormai lo vedo in ogni cosa, in ogni piccolo gesto abietto del più insignificante dei passanti. Non vedo gli italiani, ma solo possibili berlusconiani o antiberlusconiani. La cittadinanza finisce dove inizia la mancanza di rispetto del prossimo. Ed io ci sto cascando a pieno. Sto diventando cio’ che Berlusconi vuole che diventiamo tutti. Eterni ambasciatori del referendun pro o contro di lui.

Poi sono salito in treno, e mi sono addormentato. Con la certezza, che tutto questo non sarebbe svanito al risveglio. Porca troia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: