Zozza Italia!

Posso aggiungere un altro tassello alla mia fedina penale. Non solo sono Napoletano, Ebreo e Frocio, ma sono anche totalmente strafottente per la sconfitta dell’Italia ai mondiali. Qualcuno davvero pretende che mi dispiaccia perche’ un ammasso di testosteroni, doping e miliardi di euro non sia riuscito neanche contro dei morti di fame dell’Est Europa? Facciamo i seri per favore.

A me fa rodere DECISAMENTE di più il culo che gli ultimi dati sulla disoccupazione ci dicono che un terzo dei giovani siano fermi al palo, che dall’inizio della crisi si siano persi un milione di posti di lavoro, che ci sia ancora un’evasione fiscale pari al PIL del Zimbawe. E il governo che fa? Taglia gli stipendi a chi un lavoro ancora ce l’ha e non da la pensione a chi ha lavorato tutta la vita? Logico quanto infilarsi un dito al culo con le ragadi.

Dovevamo reperire 25 miliardi: che sono pari all’aumento della spesa pubblica da quando e’ arrivato il consolato Berlumonti. Dovevamo riparire i danni di due anni di fottuto ottimismo pubblicitario e hanno scelto la via più logica: quella del suicidio della domanda interna. Eppure, noi italiani siamo seduti su una montagna di soldi subito accessibili da decenni.

L’Italia ha due mattoni che le impediscono di crescere: Mafia ed Evasione Fiscale. Per sconfiggerle, basterebbero tre leggi: legalizzazione di ogni tipo di droga, legalizzazione della prostituzione e centralizzazione dei database patrimoniali. Tre merdosissime leggi e avremmo reperito nel giro di pochi mesi almeno il doppio dell’attuale manovra senza toccare nessuno. Nel lungo periodo, chissa’ quanti altri fondi sarebbero emersi.

Ma per fare quelle leggi, servono politici con due coglioni grossi quanto il Colosseo. E anche quelli coi coglioni gia’ belli grossi, dovrebbero chiedere il condono edilizio per un aumento consistente del proprio suolo scrotizio. La Mafia, la comunita’ cattolica e le Lobby professionali sono tutti bacini di voti immensi per l’attuale governo: non ci pensano minimamente a rompergli le palle.

Le cose stanno cosi’, ma nessuno si ribella. E allora fatemi una cortesia: chiudetevi in casa a farvi le seghe guardando i giocatori di calcio e sognando di avere anche voi una Velina. Segatevi cosi’ tanto da diventare ciechi: perche’ tanto nessuno notera’ la differenza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: