La Legge Universale della Sfiga Attrattiva (L.U.S.S.)

C’è una cosa su cui sono d’accordo con la Chiesa: siamo venuti al mondo per riprodurci. Siamo solo animali, e dobbiamo proseguire la specie, nel bene e nel male. E no, femministe di questa ceppa, non storcete il naso: potete fare la manager quanto volete, ma quando siete arrivate a 50 anni senza figli, e vedete le vostre amiche pensate di essere sfigate. Per cui, SHUT UP con le vostre teorie sull’indipendenza dal vostro utero. That is pure BULLSHIT.

Ciò premesso (serenamente e pacatamente, come sempre), mi chiedo una cosa: se siamo tutti nati per riprodurci, la natura dovrebbe averci donato di un meccanismo tale che alle persone che ci piacciano noi dovremmo piacere sempre. Così da evitare di focalizzarci su relazioni senza speranza, no? Ed invece non è così.

La vera unica legge universale della sfiga attrattiva (L.U.S.S.) dice il contrario: le persone che non ci piacciono provano attrazione per noi, mentre quelle ci piacciono no.

E’ un classico: la poesia mondiale e Laura Pausini non sarebbero mai esistiti senza questa tematica. Eppure, è una cosa senza senso. Perchè perdiamo il nostro tempo dietro a persone che mai e poi mai ci cagheranno neanche lontanamente? Siamo masochisti? Oppure è la natura, che nella sua infinita ironia, ci rende attratti da ciò che non possiamo avere?

Una cosa è certa: esiste una sola eccezione alla LUSS, e si chiama amore.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: